Forex si diffonde

Un metodo semplice che possiamo usare, per iniziare a capire il concetto di spread nel mercato forex, è considerare i tempi in cui cambiamo la valuta delle vacanze in un ufficio di cambio. Abbiamo tutti familiarità con lo scambio della nostra valuta domestica con denaro per le vacanze; sterline in euro, dollari in euro, euro in yen. Nella finestra dell'ufficio di cambio, o sulla sua scheda elettronica, vedremo due prezzi diversi, l'ufficio sta effettivamente affermando; "compriamo a questo prezzo e vendiamo a questo prezzo." Un rapido calcolo rivela che esiste un divario nei valori e nei prezzi; la diffusione, o la commissione. Questo è forse l'esempio più semplice di diffusione forex che vediamo nella nostra vita quotidiana.

La semplice definizione di "spread" è la differenza tra il prezzo di acquisto e di vendita di un titolo. Può anche essere considerato come uno dei costi per fare affari durante il trading. Lo spread nei mercati forex può essere descritto come la differenza tra i vari prezzi di acquisto e di vendita offerti per qualsiasi coppia di valute. Prima che qualsiasi scambio diventi redditizio, i commercianti di forex devono prima tenere conto del costo dello spread, automaticamente detratto dal broker. Una diffusione inferiore garantisce naturalmente che le negoziazioni di successo si sposteranno in territorio redditizio in precedenza.

Nei mercati forex gli investitori stanno ancora scambiando una valuta con un'altra, scambiando una valuta con un'altra. I trader utilizzano una determinata valuta per assumere una posizione rispetto all'altra valuta, scommettendo che cadrà o aumenterà. Pertanto, le valute sono quotate in termini di prezzo in un'altra valuta.

Per esprimere facilmente queste informazioni, le valute sono sempre quotate in coppia, ad esempio EUR / USD. La prima valuta è denominata la valuta di base e la seconda valuta è denominata contatore o valuta di quotazione (base / quota). Ad esempio, se occorresse $ 1.07500 per acquistare € 1, l'espressione EUR / USD sarebbe uguale a 1.075 / 1. L'euro (euro) sarebbe la valuta di base e l'USD (dollaro) sarebbe la citazione o la valuta del contatore.

Quindi questo è il metodo semplice e universale utilizzato per quotare le valute nel mercato, ora vediamo come viene calcolato lo spread. Le quotazioni Forex sono sempre fornite con i prezzi "bid e ask" o "buy and sell"; questo è simile a quello che molti investitori conosceranno se hanno mai comprato o venduto azioni; c'è un prezzo diverso per vendere una quota e c'è un prezzo diverso per acquistare una quota. Generalmente questa piccola diffusione è il profitto del broker sulla transazione o sulla commissione.

L'offerta rappresenta il prezzo al quale il broker è disposto ad acquistare la valuta di base (l'euro nel nostro esempio) in cambio della controvaluta del dollaro. Viceversa, il prezzo ask è il prezzo al quale il broker è disposto a vendere la valuta base in cambio della controvaluta. I prezzi Forex sono generalmente quotati usando cinque numeri. Quindi, per esempio, supponiamo di avere un prezzo di offerta EUR / USD di 1.07321 e di chiedere il prezzo di 1.07335, lo spread sarebbe 1.4.

Risolti gli spread rispetto ai prezzi di mercato reali

Ora abbiamo spiegato quali sono gli spread e come sono calcolati, è importante sottolineare la differenza critica tra il broker standard market maker con i loro spread fissi pubblicizzati e come funziona un broker ECN-STP (come FXCC), pur offrendo accesso ai veri spread di mercato. E come un broker che gestisce un modello ECN-STP è la scelta giusta (probabilmente l'unica scelta) per i commercianti che si considerano professionisti.

Molti broker forex market maker tradizionali pubblicizzeranno quelli che chiamano "spread bassi, fissi, forex", come un vantaggio per i commercianti di forex. Tuttavia, la realtà è che gli spread fissi non possono offrire un vantaggio significativo e in molti casi possono essere fuorvianti, dato che i market maker (per definizione) creano il proprio mercato e un mercato all'interno di un settore al fine di beneficiare della propria redditività.

I market maker possono utilizzare tattiche come l'ampliamento degli spread; una tattica per cui broker forex con i desk di negoziazione manipolare gli spread offerti ai loro clienti quando le transazioni dei clienti si spostano contro il broker. Il trader può piazzare il trade a quello che percepiscono essere un spread spread fisso, tuttavia, tale spread può essere di 3 pip rispetto al vero pricing di mercato, quindi lo spread effettivo pagato è (in realtà) quattro pips. Confrontandolo con un modello di elaborazione diretta dell'ECN, in cui l'ordine del trader è abbinato dai partecipanti all'ECN, diventa evidente quanto sia essenziale per i commercianti al dettaglio, che vogliono essere considerati professionisti, per collocare le negoziazioni attraverso un ambiente ECN.

Il modello di negoziazione ECN / STP di FXCC non mostra mai spread fissi, il modello offre quotazioni bid-ask aggregate da un pool di liquidità di componenti; prevalentemente i principali fornitori di liquidità fx. Pertanto, lo spread offerto rifletterà sempre in modo accurato i veri tassi di acquisto e di vendita per una particolare coppia valutaria, assicurando che gli investitori lo siano forex trading in condizioni di mercato forex reali di parametri genuini di domanda e offerta.

Uno spread fisso può sembrare una buona cosa quando le condizioni di mercato sono ottimali e c'è una forte domanda e offerta. Il fatto è che uno spread fisso rimane in vigore anche quando le condizioni di mercato non sono le migliori e indipendentemente da quali siano i veri tassi di acquisto e di vendita per ogni dato coppia di valute sono.

Il nostro modello ECN / STP offre ai nostri clienti accesso diretto agli altri partecipanti al mercato Forex (retail e istituzionali). Noi non competiamo con i nostri clienti, né vendiamo contro di loro. Ciò garantisce ai nostri clienti maggiori vantaggi rispetto agli operatori del mercato del dealing desk:

  • Spread molto stretti
  • Migliori tassi forex
  • Nessun conflitto di interessi tra FXCC e i suoi clienti
  • Nessun limite su Scalping
  • Nessuna "caccia alle perdite"

FXCC si impegna a offrire ai propri clienti i tassi e gli spread più competitivi sul mercato. Questo è il motivo per cui abbiamo investito nello stabilire relazioni con fornitori di liquidità affidabili. Il vantaggio dei nostri clienti è che entrano nell'arena del forex alle stesse condizioni delle più grandi istituzioni finanziarie.

I prezzi sono trasmessi da vari fornitori di liquidità al motore di aggregazione di FXCC che seleziona i migliori prezzi BID e ASK dai prezzi in streaming e pubblica i migliori prezzi BID / ASK selezionati per i nostri clienti, come illustrato nello schema di flusso seguente.

Spread trading Forex, Spread Forex FXCC, Broker Forex a bassa diffusione, ECN / STP, come funziona fxcc ecn forex, prezzi BID / ASK, coppia di valute

Il marchio FXCC è un marchio internazionale che è autorizzato e regolamentato in varie giurisdizioni e si impegna a offrirti la migliore esperienza di trading possibile.

FX Central Clearing Ltd (www.fxcc.com/eu) è regolata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC) con il numero di licenza CIF 121 / 10.

Central Clearing Ltd (www.fxcc.com) è regolata dalla Vanuatu Financial Services Commission (VFSC) con numero di licenza 14576.

AVVISO DI RISCHIO: il trading in Forex e Contratti per Differenza (CFD), che sono prodotti con leva finanziaria, è altamente speculativo e comporta notevoli rischi di perdita. È possibile perdere tutto il capitale iniziale investito. Pertanto, Forex e CFD potrebbero non essere adatti a tutti gli investitori. Investire solo con denaro che puoi permetterti di perdere. Quindi per favore assicurati di aver compreso appieno rischi coinvolti. Chiedi consiglio indipendente se necessario.

FXCC non fornisce servizi per residenti negli Stati Uniti e / o cittadini.

Copyright © 2019 FXCC. Tutti i diritti riservati.