Cos'è il forex trading e come funziona

Forex trading (in breve) significa semplicemente lo scambio di una valuta estera con un'altra valuta con l'obiettivo di trarre profitto dal loro movimento di prezzo relativo.

La comprensione di come funziona il forex trading inizia con l'apprendimento delle basi e con una solida conoscenza di base del forex.

Un tutoraggio fondamentale completo è molto cruciale nell'odissea per raggiungere un livello di redditività costante.

 

Esistono vari mezzi per negoziare valute estere fisicamente, in una banca, piattaforme di pagamento online, scambi online o piattaforme di trading di broker forex, di cui quest'ultimo offre opportunità di trading senza soluzione di continuità che coprono molte classi di attività del mercato finanziario: obbligazioni, azioni, valute, materie prime ecc.

 

Il mercato forex è noto per essere il mercato finanziario più grande e più liquido del mondo, con trilioni di dollari scambiati ogni giorno. Attualmente detiene un fatturato globale giornaliero stimato di oltre 6.5 trilioni di dollari, passando da 5 trilioni di dollari in pochi anni.

 

Il mercato è aperto 24 ore di negoziazione, ogni 5 giorni (dal lunedì al venerdì) della settimana, per banche istituzionali, hedger commerciali, investitori istituzionali, hedge fund, grandi speculatori e trader al dettaglio per acquistare e vendere valute, azioni, obbligazioni, indici, metalli e altri titoli.

 

Ciò che rende unico il mercato forex è il decentramento delle reti e il commercio elettronico tramite reti informatiche noto come mercato Over The Counter (OTC).

 

Attieniti alla fine di questo articolo mentre ti guidiamo attraverso le basi di come funziona il forex.

 

 Tipi di mercato dei cambi

Il commercio di valuta estera nei mercati finanziari è di tre diversi tipi

 

  1. Mercato forex spot: 

Questo è un mercato fuori borsa per il trading spot o le transazioni spot.

Il trading spot si riferisce all'acquisto e alla vendita di valute estere, strumenti finanziari o merci con consegna immediata in una data spot specificata. Ciò comporta la consegna fisica di un bene negoziato quando l'operazione è regolata.

Il tasso di cambio su cui si basano queste transazioni è denominato Tasso di Cambio Spot.

Il mercato spot è dominato da banche e grandi istituzioni, ma i derivati ​​Forex sono offerti da broker basati su prezzi forex spot.

 

  1. Mercato forex a termine:

Questo è un mercato da banco in cui ci sono accordi privati ​​​​per acquistare o vendere una certa quantità di valuta a un prezzo particolare per la consegna futura in un determinato momento.

 

  1. Mercato Forex a termine:

Questo è simile al mercato forex a termine, tranne per il fatto che i contratti possono essere negoziati su borse a termine.

Coppie di valute (valuta di base e di quotazione)

Una coppia di valute si riferisce a due valute scambiate in coppia. Ciò implica che una valuta viene venduta per acquistarne un'altra e viceversa. Ogni valuta in una coppia è rappresentata da un codice univoco di tre lettere.

 

Il primo codice valuta di una coppia di valute è la valuta di base mentre la seconda valuta della coppia è chiamata valuta di quotazione.

Puoi identificare un paese e la sua valuta dalle lettere del codice.

Per esempio;

STERLINA INGLESE. GB rappresenta la Gran Bretagna e P rappresenta 'Pounds'

USD, US rappresentano gli Stati Uniti e D rappresenta il dollaro

 

Sebbene ci siano delle eccezioni, l'EUR rappresenta il continente europeo e la sua valuta "l'Euro".

 

 

Prezzi Forex

I prezzi Forex si riferiscono a quanto vale un'unità della valuta di base nella valuta di quotazione. Questo è anche noto come tasso di cambio perché esprime il valore di una valuta in termini dell'altra in un determinato momento.

 

Ad esempio, il prezzo corrente di USD/JPY può essere quotato a 0.6191.

Dove il prezzo di un'unità JPY (valuta di base) vale il valore di USD (la valuta di quotazione).

 

Se USD/JPY veniva scambiato a 0.6191, allora 1 JPY varrà 0.6191 USD in quel momento.

 

Se l'USD aumenta rispetto allo YEN, allora 1 USD varrà più YEN e il movimento di prezzo della coppia di valute si sposterà più in alto, ma al contrario, se il USD scende, anche il movimento di prezzo della coppia di valute diminuirà.

 

Quindi, se la tua analisi tecnica e fondamentale prevede che è probabile che la valuta di base si rafforzi rispetto alla valuta di quotazione, puoi aprire una posizione lunga sulla coppia di valute e puoi anche aprire una posizione corta sulla coppia di valute se la tua analisi prevede un ribasso su quella coppia di valute.

Come vengono ordinate le coppie di valute

Quasi tutte le piattaforme di trading forex classificano le coppie forex in base alla popolarità, alla frequenza delle attività di trading e alla volatilità dei prezzi.

 

  • Coppie principali: queste coppie di valute sono indicate come "le principali" perché sono le coppie di valute più scambiate e rappresentano circa l'80% del trading forex globale. Includono EUR/USD, GBP/USD, USD/CAD, USD/JPY, AUD/USD e USD/CHF
  • Coppie minori: queste sono valute economiche forti accoppiate l'una contro l'altra e non il dollaro USA. Sono scambiati meno frequentemente rispetto alle coppie USD. Esempi sono EUR/CAD, GBP/JPY, GBP/AUD ecc
  • Esotici: si tratta di coppie di valute principali contro valute di economie più deboli o emergenti. Esempi sono AUD/CZK (dollaro australiano vs ), GBP/MXN (sterlina vs zloty polacco), EUR/CZK

Sessioni di trading Forex

Il mercato forex è gestito da una rete globale di banche, distribuite in quattro grandi città con fusi orari diversi in diverse parti del mondo: Londra, New York, Sydney e Tokyo.

Pertanto, alcune coppie di valute hanno un volume di scambio significativo ogni volta che sono le sessioni di trading (periodi) collegate a quella regione.

    

Le diverse città hanno sessioni di trading sovrapposte. Di seguito è riportato il punto debole di queste sessioni di trading per cercare configurazioni commerciali redditizie.

 

 

Il mercato forex è decentralizzato e può essere negoziato da remoto 24 ore su 7, 5 giorni su 4 dalle XNUMX:XNUMX EST di domenica fino alle XNUMX:XNUMX EST di venerdì.

 

Il trading sul Forex coinvolge anche i seguenti concetti importanti

 

  1. Seme

Nel mercato dei cambi, PIP, abbreviazione di Percentage In Point o Price Interest Point, è una misura o unità di variazione del tasso di cambio di una coppia di valute.

È la più piccola mossa possibile del prezzo di una coppia di valute che è l'equivalente di una "percentuale in punti" di movimento del prezzo.

 

 

  1. Diffondere

Lo spread è il costo del trading che è la differenza tra il prezzo bid e il prezzo richiesto quando si acquista o si vende una coppia di valute.

Uno spread ridotto significa che il costo di negoziazione è più basso e uno spread ampio significa che il costo di negoziazione è più alto.

Prendi, ad esempio, USD/JPY attualmente negoziato con un prezzo ask di 0.6915 e un prezzo bid di 0.6911, quindi lo spread o il costo del trading USD/JPY sarà il prezzo richiesto (0.6915) meno il prezzo bid (0.6911) in un multiplo della dimensione del lotto di negoziazione.

In una posizione lunga aperta, il prezzo di mercato deve salire al di sopra del prezzo denaro (coprendo il costo) mentre l'operazione si sposta in profitto. Ma in una posizione corta, il prezzo di mercato deve scendere al di sotto del prezzo richiesto (coprendo il costo di una posizione corta) mentre l'operazione si sposta in profitto.

 

  1. Dimensioni dei lotti nel forex trading

Le valute vengono scambiate in importi specifici chiamati lotti, il che significa il numero di unità di valuta che possono essere utilizzate per acquistare o vendere al fine di standardizzare le operazioni forex.

Il trading con un lotto di dimensioni adeguate che bilancia al meglio opportunità e rischio è una decisione molto importante basata sulla tolleranza al rischio individuale.

 

I microlotti sono le dimensioni di lotto negoziabili più piccole fornite dalla maggior parte dei broker. I micro lotti rappresentano 1,000 unità di uno scambio aperto. Se stai negoziando una coppia basata sul dollaro, un pip sarebbe uguale a dieci centesimi.

I mini lotti rappresentano 10,000 unità di un commercio aperto. Un pip equivarrebbe a 1 dollaro scambiando una coppia basata sul dollaro

Il lotto standard rappresenta 100,000 unità di un commercio aperto. Pertanto, un'operazione aperta oscillerà di $ 10 per ogni mossa del pip.

 

Immagine delle dimensioni del lotto

 

 

 

  1. Fare leva sul trading

La leva rimane uno degli aspetti più importanti della gestione del rischio che deve essere preso sul serio dai trader di tutti i livelli (principianti, intermedi e professionisti) per garantire disciplina, ordine e longevità nel mercato del forex trading.

Leva significa semplicemente sfruttare un'opportunità per raggiungere un obiettivo più grande o più grande.

La stessa teoria si applica al trading forex. Leva nel forex significa semplicemente sfruttare una certa quantità di capitale fornita da un broker in modo da utilizzare più volume di trading e massimizzare il profitto da variazioni relativamente piccole nei movimenti dei prezzi.

 

  1. Margine nel trading forex

Il forex trading al dettaglio utilizza la leva messa a disposizione da un broker per eseguire ordini di mercato e aprire posizioni commerciali che un saldo di un conto al dettaglio di solito non può.

Il margine entra in gioco come parte del saldo del conto di trading messo da parte per mantenere aperte le negoziazioni fluttuanti e per garantire che le potenziali perdite siano coperte. È necessario che un trader forex al dettaglio metta una specifica somma di denaro (nota come margine), una forma di garanzia richiesta per mantenere in esecuzione posizioni con leva. Il restante saldo non garantito che il trader ha lasciato è quello che viene definito patrimonio netto disponibile.

Il livello del margine è quindi espresso in percentuale, calcolata come rapporto tra il patrimonio netto in conto e il margine utilizzato.

 

Clicca sul pulsante qui sotto per scaricare la nostra guida "Cos'è il forex trading e come funziona" in PDF

Il marchio FXCC è un marchio internazionale registrato e regolamentato in varie giurisdizioni e si impegna a offrirti la migliore esperienza di trading possibile.

ESCLUSIONE DI RESPONSABILITÀ : Tutti i servizi e prodotti accessibili attraverso il sito www.fxcc.com sono forniti da Central Clearing Ltd una società registrata nell'isola di Mwali con il numero di società HA00424753.

LEGALE:
Central Clearing Ltd (KM) è autorizzata e regolamentata dalla Mwali International Services Authorities (MISA) ai sensi della licenza International Brokerage and Clearing House n. BFX2024085. La sede legale della Società è Bonovo Road – Fomboni, Isola di Mohéli – Unione Comore.
Central Clearing Ltd (KN) è registrata a Nevis con la società n. C 55272. Indirizzo registrato: Suite 7, Henville Building, Main Street, Charlestown, Nevis.
Central Clearing Ltd (VC) è registrata in conformità con le leggi di Saint Vincent e Grenadine con il numero di registrazione 2726 LLC 2022.
FX Central Clearing Ltd (www.fxcc.com/eu) una società regolarmente registrata a Cipro con numero di registrazione HE258741 e regolamentata dalla CySEC con numero di licenza 121/10.

AVVERTENZA DEI RISCHI: Il trading nel Forex e nei Contratti per differenza (CFD), che sono prodotti con leva finanziaria, è altamente speculativo e comporta un rischio sostanziale di perdita. È possibile perdere tutto il capitale iniziale investito. Pertanto, Forex e CFD potrebbero non essere adatti a tutti gli investitori. Investi solo con i soldi che puoi permetterti di perdere. Quindi assicurati di aver compreso appieno il rischi coinvolti. Chiedi consiglio indipendente se necessario.

REGIONI RISERVATE: Central Clearing Ltd non fornisce servizi ai residenti dei paesi SEE, degli Stati Uniti e di alcuni altri paesi. I nostri servizi non sono destinati alla distribuzione o all'utilizzo da parte di soggetti in paesi o giurisdizioni in cui tale distribuzione o utilizzo sarebbe contrario alle leggi o ai regolamenti locali.

Copyright © 2024 FXCC. Tutti i diritti riservati.