Cosa si diffonde nel Forex Trading?

Diffondere è uno dei termini più comunemente usati nel mondo del Forex Trading. La definizione del concetto è abbastanza semplice. Abbiamo due prezzi in una coppia di valute. Uno di questi è il prezzo Bid e l'altro è il prezzo Ask. Lo spread è la differenza tra l'offerta (prezzo di vendita) e la domanda (prezzo di acquisto).

Dal punto di vista commerciale, i broker devono fare soldi con i loro servizi.

  • I broker fanno soldi vendendo una valuta ai trader per più di quello che pagano per acquistarla.
  • I broker fanno anche soldi comprando una valuta dai trader per meno di quello che pagano per venderla.
  • Questa differenza si chiama diffusione.

Cosa si diffonde nel trading Forex

Cosa significa diffusione?

Lo spread è misurato in termini di pip che è una piccola unità di movimento dei prezzi di una coppia di valute. È uguale a 0.0001 (quarto punto decimale sul prezzo del preventivo). Questo è vero per la maggior parte delle coppie principali mentre le coppie di yen giapponesi hanno il secondo punto decimale come pip (0.01).

Quando lo spread è ampio, significa che la differenza tra "Bid" e "Ask" è elevata. Quindi, la volatilità sarà alta e la liquidità sarà bassa. D'altra parte, uno spread inferiore significa bassa volatilità e alta liquidità. Pertanto, il costo dello spread sarà piccolo quando il trader scambia una coppia di valute con uno spread ristretto.

Principalmente le coppie di valute non hanno commissioni nel trading. Quindi lo spread è l'unico costo che gli operatori economici devono sostenere. La maggior parte dei broker forex non applica commissioni; quindi, guadagnano aumentando lo spread. La dimensione dello spread dipende da molti fattori come la volatilità del mercato, il tipo di broker, la coppia di valute, ecc.

Da cosa dipende la diffusione?

L'indicatore di spread viene generalmente presentato sotto forma di curva su un grafico che mostra la direzione dello spread tra i prezzi "Ask" e "Bid". Questo può aiutare i trader a visualizzare lo spread di una coppia di valute nel tempo. Le coppie più liquide hanno spread stretti mentre le coppie esotiche hanno spread ampi.

In parole semplici, lo spread dipende dalla liquidità del mercato di un determinato strumento finanziario, vale a dire, maggiore è il turnover di una particolare coppia di valute, minore è lo spread. Ad esempio, la coppia EUR / USD è la coppia più scambiata; pertanto, lo spread nella coppia EUR / USD è il più basso tra tutte le altre coppie. Poi ci sono altre coppie principali come USD / JPY, GBP / USD, AUD / USD, NZD / USD, USD / CAD, ecc. Nel caso di coppie esotiche, lo spread è più volte maggiore rispetto alle coppie principali e questo è tutto a causa della sottile liquidità in coppie esotiche.

Qualsiasi interruzione a breve termine della liquidità si riflette nello spread. Ciò si riferisce a situazioni come il rilascio di dati macroeconomici, le ore in cui i principali scambi nel mondo sono chiusi o durante le principali festività bancarie. La liquidità dello strumento consente di determinare se lo spread sarà relativamente grande o piccolo.

- Notizie economiche

La volatilità del mercato può influire sugli spread nel forex. Ad esempio, le coppie di valute possono sperimentare movimenti di prezzi selvaggi al rilascio di importanti notizie economiche. Pertanto, anche gli spread sono interessati in quel momento.

Se vuoi evitare una situazione in cui gli spread diventano troppo ampi, allora dovresti tenere d'occhio il calendario delle notizie forex. Ti aiuterà a rimanere informato e ad affrontare gli spread. Come, i dati sui libri paga non agricoli degli Stati Uniti portano un'alta volatilità nel mercato. Pertanto, gli operatori possono rimanere neutrali in quel momento per mitigare il rischio. Tuttavia, notizie o dati imprevisti sono difficili da gestire.

- Volume degli scambi

Le valute con un volume di scambi elevato hanno generalmente spread bassi come le coppie in USD. Queste coppie hanno un'elevata liquidità, ma queste coppie hanno ancora il rischio di allargare gli spread tra le notizie economiche.

- Sessioni di trading

È probabile che gli spread rimangano bassi durante le principali sessioni di mercato come le sessioni di Sydney, New York e Londra, in particolare quando le sessioni di Londra e New York si sovrappongono o quando termina la sessione di Londra. Gli spread sono inoltre influenzati dalla domanda generale e dall'offerta di valute. La forte domanda di una valuta comporterà spread ristretti.

- Importanza del modello del broker

La diffusione dipende anche dal modello di business di un broker.

  • I market maker forniscono principalmente spread fissi.
  • Nel modello STP, può essere uno spread variabile o fisso.
  • Nel modello ECN, abbiamo solo una diffusione del mercato.

Tutti questi modelli di broker hanno i loro pro e contro.

Quali tipi di spread sono nel Forex?

Lo spread può essere fisso o variabile. Ad esempio, gli indici hanno prevalentemente spread fissi. Lo spread per le coppie Forex è variabile. Pertanto, quando l'offerta e i prezzi cambiano, anche lo spread cambia.

1. Diffusione fissa

Gli spread sono stabiliti dai broker e non cambiano indipendentemente dalle condizioni di mercato. Il rischio di un'interruzione della liquidità è da parte del broker. Tuttavia, i broker mantengono una diffusione elevata in questo tipo.

I market maker o i broker di negoziazione offrono spread fissi. Tali broker acquistano grandi posizioni da fornitori di liquidità e offrono quindi tali posizioni in piccole parti ai commercianti al dettaglio. I broker agiscono effettivamente come controparte delle operazioni dei loro clienti. Con l'aiuto di un desk di negoziazione, i broker forex sono in grado di correggere i propri spread in quanto sono in grado di controllare i prezzi che vengono visualizzati ai loro clienti.

Poiché il prezzo proviene da un'unica fonte, quindi, i commercianti possono spesso affrontare problemi di requote. Ci sono alcuni momenti in cui i prezzi delle coppie di valute cambiano rapidamente a causa dell'alta volatilità. Poiché gli spread rimangono invariati, il broker non sarà in grado di ampliare gli spread al fine di adeguarsi alle attuali condizioni di mercato. Pertanto, se si tenta di acquistare o vendere a un prezzo specifico, il broker non consentirà di effettuare l'ordine, ma il broker ti chiederà di accettare il prezzo richiesto.

Il messaggio di requote verrà visualizzato nella schermata di trading per informarti che il prezzo è stato spostato e se si accetta di accettare il nuovo prezzo o meno. È principalmente un prezzo peggiore del prezzo ordinato.

Quando i prezzi si muovono troppo velocemente, potresti dover affrontare il problema dello slippage. Il broker potrebbe non essere in grado di mantenere gli spread fissi e il prezzo di iscrizione potrebbe essere diverso dal prezzo previsto.

2. Diffusione variabile

In questo tipo, lo spread viene dal mercato e il broker addebita i suoi servizi su di esso. In questo caso, il broker non ha rischi a causa dell'interruzione della liquidità. I trader di solito godono di spread ristretti ad eccezione dei movimenti volatili del mercato.

I broker di intermediazione offrono spread variabili. Tali broker ottengono le loro quotazioni di coppie di valute da molti fornitori di liquidità e questi broker passano i prezzi direttamente ai trader senza l'intervento di un desk di negoziazione. Ciò significa che non hanno alcun controllo sugli spread e gli spread aumenteranno o diminuiranno a seconda della volatilità complessiva del mercato e dell'offerta e della domanda di valute.

Quali tipi di spread sono nel Forex

Confronto di spread fissi e variabili

Alcuni dei vantaggi e degli svantaggi degli spread fissi e variabili sono discussi di seguito:

Alcuni dei vantaggi e degli svantaggi di questi due tipi di spread sono descritti di seguito:

Risolto Spread

Diffusione variabile

Può avere requotes

Il rischio di requote non esiste

Il costo della transazione è prevedibile

Il costo della transazione non è sempre prevedibile

Il requisito patrimoniale è piccolo

Il requisito patrimoniale è relativamente più grande.

Adatto ai principianti

Adatto per operatori esperti

Il mercato volatile non influenza lo spread

Lo spread può aumentare in periodi di elevata volatilità

Come vengono misurati gli spread nel trading Forex?

Lo spread viene calcolato all'interno del preventivo per ultimo numero elevato di prezzo di domanda e offerta. Gli ultimi numeri grandi sono 9 e 4 nell'immagine seguente:

Come vengono misurati gli spread nel trading Forex

Devi pagare lo spread in anticipo se fai trading tramite CFD o spendi il conto scommesse. Questo è lo stesso che gli operatori pagano le commissioni mentre negoziano CFD su azioni. I trader sono addebitati sia per l'ingresso che per l'uscita di un trade. Gli spread più stretti sono altamente favorevoli per i trader.

Per esempio: Il prezzo di offerta per la coppia GBP / JPY è 138.792 mentre il prezzo richiesto è 138.847. Se sottrai 138.847 da 138.792, otterrai 0.055.

Come ultimo gran numero di preventivi è la base dello spread; quindi, la diffusione è pari a 5.5 pips.

Qual è la relazione del margine con lo spread?

Potresti avere il rischio di ricevere una margin call se gli spread forex si allargano drasticamente e il caso peggiore è che le posizioni vengono automaticamente liquidate. Tuttavia, una richiesta di margine si verifica solo quando il valore dell'account scende al di sotto del requisito di margine del 100%. Se l'account raggiunge un limite inferiore al 50%, tutte le posizioni verranno automaticamente liquidate.

sommario

Lo spread Forex è la differenza tra il prezzo richiesto e il prezzo di offerta di una coppia Forex. Di solito, viene misurato in pips. È importante che i trader sappiano quali fattori influenzano la variazione degli spread. Le valute principali hanno un volume di scambi elevato; quindi i loro spread sono bassi mentre le coppie esotiche hanno un ampio spread in mezzo a una bassa liquidità.

AVVISO DI RISCHIO: i CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. 79% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Per favore clicca qui leggere la piena informativa sul rischio.

Il marchio FXCC è un marchio internazionale che è autorizzato e regolamentato in varie giurisdizioni e si impegna a offrirti la migliore esperienza di trading possibile.

FX Central Clearing Ltd (www.fxcc.com/eu) è regolata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC) con il numero di licenza CIF 121 / 10.

Central Clearing Ltd (www.fxcc.com e www.fxcc.net) è registrata ai sensi dell'International Company Act [CAP 222] della Repubblica di Vanuatu con il numero di registrazione 14576.

AVVISO DI RISCHIO: il trading in Forex e Contratti per Differenza (CFD), che sono prodotti con leva finanziaria, è altamente speculativo e comporta notevoli rischi di perdita. È possibile perdere tutto il capitale iniziale investito. Pertanto, Forex e CFD potrebbero non essere adatti a tutti gli investitori. Investire solo con denaro che puoi permetterti di perdere. Quindi per favore assicurati di aver compreso appieno rischi coinvolti. Chiedi consiglio indipendente se necessario.

FXCC non fornisce servizi per residenti negli Stati Uniti e / o cittadini.

Copyright © 2020 FXCC. Tutti i diritti riservati.