ANALISI FONDAMENTALE - Lezione 7

In questa lezione imparerai:

  • Cos'è l'Analisi Fondamentale
  • In che modo i rilasci di dati macroeconomici influiscono sul mercato

 

L'analisi fondamentale può essere descritta come "un metodo di valutazione di un titolo, nel tentativo di misurare il suo valore intrinseco, esaminando i fattori economici, finanziari e altri fattori qualitativi e quantitativi correlati". In breve, era interessato il commercio di forex; guardiamo a tutte le informazioni macro e micro economiche riguardanti le prestazioni di un particolare paese o regione, al fine di stabilire il valore della sua valuta, rispetto ad altre valute.

Classificazioni diverse di analisi fondamentale

Ci sono descrizioni chiave che i trader principianti devono acquisire familiarità con il trading di notizie fondamentali e i dati pubblicati; la pubblicazione: manca, batte o arriva come previsto. Se i dati "non soddisfano le previsioni", l'impatto per il paese in questione è spesso negativo. Se i dati "battono le previsioni", sono considerati positivi per la valuta rispetto ai suoi pari. Se i dati arrivano come previsto, l'impatto può essere moderato o neutralizzato. Alcuni dei rilasci di dati macro economici che possono avere un forte impatto sui mercati finanziari sono:

  • Numero di disoccupazione e occupazione
  • Cifre di inflazione
  • PIL

 

Numeri di disoccupazione e occupazione

Ad esempio, utilizzeremo i dati sulla disoccupazione e sull'occupazione del dipartimento governativo USA. In particolare, i dati mensili sui salari non agricoli ad alto impatto, hanno la capacità di spostare i mercati, se i dati pubblicati battono, o mancano le previsioni. Useremo anche alcuni numeri probabili, ma ipotetici, per illustrare come i dati possono essere interpretati dagli investitori.

In primo luogo, ogni settimana di trading, di solito il giovedì, riceviamo il numero settimanale di richieste di disoccupazione recenti e le richieste continuative del BLS; ufficio delle statistiche del lavoro. Le richieste recenti per la settimana precedente potrebbero essere 250k, superiori a 230k della settimana precedente e mancano le previsioni di 235k. Le attestazioni continue potrebbero essere passate da 1450k a 1500k, mancando anche la previsione. È probabile che queste pubblicazioni di dati abbiano un impatto negativo sul dollaro USA. Naturalmente l'impatto diminuirà, a seconda della gravità della miss.

In secondo luogo; gli ormai famigerati dati NFP vengono pubblicati una volta al mese, sono attesi con impazienza in quanto spesso possono avere un impatto drammatico sul valore del dollaro USA. Tuttavia, va notato che l'impatto di questi dati è molto meno recente (2017) rispetto agli anni precedenti. Poco dopo la crisi finanziaria e la conseguente stretta creditizia del 2007-2009 e nei periodi precedenti, le serie di numeri occupazionali relativi ai dati PFN erano spesso estremamente volatili, quindi i movimenti di coppie di valute quali: GPB / USD, USD / JPY e EUR / USD sono stati considerevoli. Al momento, i dati PFN pubblicati sono generalmente all'interno di un intervallo ristretto, quindi i movimenti delle principali coppie di valute sono molto meno drammatici.

Figure di inflazione

Ci sono molte cifre sull'inflazione pubblicate dalle agenzie ufficiali dei governi, come l'ONS nel Regno Unito. L'ONS (statistiche nazionali ufficiali) pubblica i dati sull'inflazione del Regno Unito ogni mese, le cifre chiave sull'inflazione sono il CPI e l'RPI, i dati sull'inflazione al consumo e al dettaglio. L'ONS pubblica anche dati come l'inflazione dei salari, i dati sull'inflazione e l'inflazione delle esportazioni e le cifre sull'inflazione dei prezzi delle abitazioni, ma l'IPC è considerato l'aumento o la diminuzione più importante, sia mensile sia annuale (YoY). Ad esempio, utilizziamo i dati sull'inflazione del Regno Unito perché, al momento attuale (2017), l'inflazione è un argomento chiave nel Regno Unito.

L'inflazione è aumentata di recente nel Regno Unito da un tasso di 0.2% in 2016, a 2.9% nel primo trimestre di 2017. Questa rapida ascesa ha creato la speculazione che la banca centrale del Regno Unito (la BoE), attraverso il suo comitato di politica monetaria, sarà costretta ad alzare il tasso di interesse di base. L'improvviso picco dell'inflazione è stato causato dalla decisione del referendum del Regno Unito di lasciare l'UE. La sterlina è diminuita drasticamente rispetto ai suoi coetanei principali (l'euro e il dollaro) in modo drammatico e, nonostante una recente ripresa, è ancora in calo di ca. 15% rispetto a entrambi i pari da giugno 2016. E in un'economia che dipende approssimativamente dal 70% dalla spesa per il consumatore, con la vendita al dettaglio e i servizi come fattori chiave, l'impatto della caduta della sterlina sull'economia è stato grave. I retailer ora (Q2 2017) assistono al collasso delle vendite (solo su 0.9% annuo), gli aumenti salariali stanno calando; solo su 1.9% annuo, mentre il PIL del Regno Unito (prodotto interno lordo) per il Q1 di 2017 era 0.2%, il più basso nei paesi 28 che compongono l'UE.

Se l'inflazione arriva in anticipo rispetto alle previsioni, gli analisti e gli investitori potrebbero ascoltare attentamente vari briefing della BoE del Regno Unito, per accertare se la banca centrale aumenterebbe i tassi al fine di controllare l'inflazione, quindi la sterlina aumenterebbe rispetto ai suoi pari. Gli investitori possono in massa tradurre immediatamente una miss, o un battito significativo, come motivo per andare long o short in una valuta. 

PIL

Analisti e investitori monitoreranno sempre attentamente le pubblicazioni del PIL di vari paesi e / o regioni, al fine di stabilire il benessere economico dello specifico editore. Le pubblicazioni sono solitamente pubblicate dai dipartimenti governativi e i dati sul PIL vengono spesso definiti dati concreti; è un'importante release ad alto impatto che, se manca o supera la previsione, ha il potere di spostare mercati forex, commodity e azionari.

Il prodotto interno lordo (PIL) è una misura monetaria del valore di mercato finale di tutti i beni e servizi prodotti in un periodo, generalmente da paesi, al contrario di una misura globale o del PIL di un continente; trimestrale o annuale. Un'eccezione a questo sarebbe il PIL dell'Eurozona, che è suddiviso in singoli paesi, ma si genera anche una lettura per il PIL collettivo dei blocchi valutari.

Le stime del PIL nominale vengono quindi utilizzate per determinare la performance economica di un intero paese o regione, consentendo agli analisti e agli investitori di effettuare confronti internazionali. Il PIL nominale pro capite ha un grosso difetto, in quanto non riflette le vere differenze nel costo della vita e nei tassi di inflazione dei singoli paesi o regioni. Questo è il motivo per cui molti economisti preferiscono impiegare la base del PIL pro capite in quella che viene definita "parità del potere d'acquisto" (PPP), poiché è probabilmente molto più pertinente e accurata quando si cerca di confrontare le differenze di standard di vita tra le varie nazioni.

Il principale vantaggio del PIL pro capite, se usato come indicatore efficace del tenore di vita in varie regioni e paesi, è che viene misurato frequentemente, ampiamente e su base coerente. Viene misurato frequentemente e all'unisono; la maggior parte dei paesi fornisce informazioni sul PIL almeno su base trimestrale, sebbene la maggior parte dei paesi avanzati la fornisca mensilmente, pertanto consente di osservare rapidamente eventuali tendenze di sviluppo.

Il PIL è calcolato così ampiamente al giorno d'oggi che alcune misure del PIL sono disponibili per quasi tutti i paesi del mondo, utilizzando una tecnica aritmetica molto simile, che consente confronti tra paesi diversi. Viene misurato in modo così coerente che la definizione tecnica del PIL è ora una misurazione coerente tra la maggior parte dei paesi G20.

Analizzare l'analisi fondamentale e applicarla al nostro trading, è un'attività relativamente semplice. Dobbiamo essere consapevoli degli eventi imminenti sul nostro calendario e fare in modo che (se siamo un trader manuale), ci rendiamo disponibili ad affrontare l'impatto di qualsiasi pubblicazione. Senza dubbio sono eventi fondamentali che muovono mercati come forex, materie prime e indici azionari. Mentre esiste la prova che il prezzo reagisce al raggiungimento di alcune grandi medie mobili, o punti di rotazione o aree di Fibonacci, sono i fondamentali che storicamente muovono i nostri mercati.

Il marchio FXCC è un marchio internazionale registrato e regolamentato in varie giurisdizioni e si impegna a offrirti la migliore esperienza di trading possibile.

ESCLUSIONE DI RESPONSABILITÀ : Tutti i servizi e prodotti accessibili attraverso il sito www.fxcc.com sono forniti da Central Clearing Ltd una società registrata nell'isola di Mwali con il numero di società HA00424753.

LEGALE:
Central Clearing Ltd (KM) è autorizzata e regolamentata dalla Mwali International Services Authorities (MISA) ai sensi della licenza International Brokerage and Clearing House n. BFX2024085. La sede legale della Società è Bonovo Road – Fomboni, Isola di Mohéli – Unione Comore.
Central Clearing Ltd (KN) è registrata a Nevis con la società n. C 55272. Indirizzo registrato: Suite 7, Henville Building, Main Street, Charlestown, Nevis.
Central Clearing Ltd (VC) è registrata in conformità con le leggi di Saint Vincent e Grenadine con il numero di registrazione 2726 LLC 2022.
FX Central Clearing Ltd (www.fxcc.com/eu) una società regolarmente registrata a Cipro con numero di registrazione HE258741 e regolamentata dalla CySEC con numero di licenza 121/10.

AVVERTENZA DEI RISCHI: Il trading nel Forex e nei Contratti per differenza (CFD), che sono prodotti con leva finanziaria, è altamente speculativo e comporta un rischio sostanziale di perdita. È possibile perdere tutto il capitale iniziale investito. Pertanto, Forex e CFD potrebbero non essere adatti a tutti gli investitori. Investi solo con i soldi che puoi permetterti di perdere. Quindi assicurati di aver compreso appieno il rischi coinvolti. Chiedi consiglio indipendente se necessario.

REGIONI RISERVATE: Central Clearing Ltd non fornisce servizi ai residenti dei paesi SEE, degli Stati Uniti e di alcuni altri paesi. I nostri servizi non sono destinati alla distribuzione o all'utilizzo da parte di soggetti in paesi o giurisdizioni in cui tale distribuzione o utilizzo sarebbe contrario alle leggi o ai regolamenti locali.

Copyright © 2024 FXCC. Tutti i diritti riservati.